Studio di Consulenza del Lavoro e Selezione del Personale Dott.ssa MANUELA TRAPANESE Delega n°CL10050FL
Studio di Consulenza del Lavoro e Selezione del PersonaleDott.ssa MANUELA TRAPANESE Delega n°CL10050FL

bonus 80 euro: ecco chi dovra' restituire

ECCO CHI DOVRA' RIDARE GLI 80 EURO

Per i lavoratori con redditi tra i 24mila e i 26mila euro lordi c’è il rischio di ricevere in busta soldi che nonsono dovuti.
Come segnalare l’errore ed evitare di doverli rimborsare:

 

1) CONTROLLARE SULLA PROPRIA BUSTA PAGA LA PRESENZA DELLA VOCE BONUS DL 66/2014 (RENZI)

2) ACCERTARE L'ENTITA' DEL BONUS CHE PUO' ESSERE ANCHE INFERIORE AGLI 80 EURO SE IL REDDITO PRESUNTO LORDO RICADE TRA I 24 ED I 26 MILA EURO

3) SE SI PRESUME DI AVERE UN REDDITO VICINO AL TETTO DEI 26 MILA EURO, BISOGNA CONTATTARE L'UFFICIO PERSONALE DEL PROPRIO DATORE DI LAVORO

4) A QUESTO PUNTO SE IL REDDITO PRESUNTO COMUNICATO DAL DATORE DI LAVORO RIENTRA NELLA FASCIA CHE VA DAGLI 8 MILA AI 24 MILA EURO, SI PUO' CONTINUARE A PERCEPIRE IL BONUS

5) SE IL REDDITO ANNUO PRESUNTO SFORA DI SICURO IL TETTO DEI 26 MILA EURO, PER EVITARE IL CONGUAGLIO DI FINE ANNO BISOGNA CHIEDERE LA SOSPENSIONE DEL BONUS.

 

PER MAGGIORI APPROFONDIMENTI SI RIPORTA DI SEGUITO UN ARTICOLO DEL PRESIDENTE DI FONDAZIONE STUDI ROSARIO DE LUCA.

Controllare
sulla
propria
busta
paga
la
presenza
della
voce
bonus
dl
66/2014
(Renzi)
BONUS 80 EURO A RENDERE
ECCO CHI DOVRA' RESTITUIRE GLI 80 EURO
SecoloXIX_7_domande_sul_conguaglio.pdf
Documento Adobe Acrobat [213.7 KB]
Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Copyright 2013 Dott.ssa Manuela Trapanese P.IVA: 01733890857